logo3

Nav view search

Navigazione

Tutte le news

Città di Padula - Presentazione Piano Urbanistico Comunale- Incontro Pubblico

Mercoledì 10/1/2024, ore 17:00, Aula Consiliare Sanseverino in viale Certosa, 1 – Padula (SA)


Il Comune di Padula informa che è stata indetta la Consultazione Pubblica per la presentazione del Piano Urbanistico Comunale (P.U.C.) al fine di ampliare la compartecipazione degli esperti in materia.


L'incontro pubblico si terrà mercoledì 10/1/2024, alle ore 17:00, presso Aula Consiliare Sanseverino in viale Certosa, 1 – Padula (SA).



Allegato:
Avviso

Auguri di buon Natale e avviso chiusura uffici dell'Ordine

Il Presidente, in uno al Consiglio dell'Ordine, augura Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti gli Iscritti.


Con l'occasione informa che gli Uffici resteranno chiusi nei giorni del 27, 28, 29 dicembre 2023 e 2 gennaio 2024.

 

Il Presidente

Ing. Raffaele Tarateta

 

 

(19 dic ‘23) Normativa giuridica, etica e deontologia preziosi saperi e nuove energie per fare innovazione decani dell’ordine & giovani ingegneri

Doppio appuntamento il 19 dicembre 2023 presso la Sala conferenze dell'Hotel Saint Joseph

 

Doppio appuntamento promosso dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno che per la giornata del 19 dicembre, con inizio alle ore 10.00 presso la Sala conferenze del Hotel Saint Joseph, terrà una sessione sui "Principi e regole di buona condotta a tutela della dignità e decoro della professione", e nel pomeriggio, con inizio alle ore 15.00, tratterà di "Sinergie tra istituzioni e professioni principi e regole per superare le sfide verso la ripresa e la resilienza".

 

«Il processo di integrazione generazionale - spiega il Presidente dell'Ordine, Raffaele TARATETA - non può più essere rinviato anche e soprattutto nel mondo delle professioni. Le politiche economiche e di welfare devono portare a pieno regime ogni azione e risultato teso alla sostenibilità "integrata": non solo energetica, non solo ambientale, ma anche sociale. Sociale in termini di riduzione del divario tra i giovani professionisti e le generazioni precedenti ovvero di opportunità lavorative e di tutela per quando saranno anziani. Allo stesso tempo risulta improcrastinabile la riduzione del "gap tecnologico" tra i giovani ingegneri e le generazioni precedenti»- prosegue ancora il Presidente TARATETA – «Al fine di promuovere l'attivazione di strategie e sinergie per il raggiungimento dei predetti obiettivi deve essere stimolato l'incontro e il dialogo tra i decani e i giovani professionisti e devono essere condivisi approcci e comportamenti senza mai prescindere dai valori fondanti della nostra società, dalla costituzione e normativa giuridica e dai principi e regole etiche e deontologiche».

 

Tanti i relatori e gli ospiti che interverranno alla giornata, a partire dalla sessione mattutina che oltre all’intervento dell’ing. TARATETA, vedrà le relazioni di Renato NAPPI, Rossella DEL REGNO, Antonio ARDOLINO Franco ROSSI rispettivamente Consiglieri Vice-Presidente, Segretario, Tesoriere e Presidente del Consiglio di Disciplina dell’Ordine Ingegneri della Provincia di Salerno. Seguiranno le relazioni di Massimo TROTTA, Delegato provinciale e Componente del C.d.A. di Inarcassa e di Valerio INGENITO Revisore dei conti dell’Ordine Ingegneri della Provincia di Salerno. Mentre per la sessione pomeridiana, dopo il benvenuto del  Presidente TARATETA, seguiranno i saluti istituzionali di Vincenzo NAPOLI Sindaco del Comune di Salerno, Franco ALFIERI Presidente della Provincia di Salerno, Bruno DISCEPOLO Assessore Governo del Territorio - Urbanistica della Regione Campania, Vincenzo LOIA Rettore dell’Università degli studi di Salerno, Angelo Domenico PERRINI Presidente del Consiglio Nazionale Ingegneri, Armando ZAMBRANO Coordinatore della Rete delle Professioni Tecniche, Giuseppe SANTORO Presidente di Inarcassa.

 

A seguire, alle ore 16.00, Giuseppe ACOCELLA, Professore Emerito di Filosofia del diritto nell'Università di Napoli Federico II già Rettore Magnifico Università "G. Fortunato" di Benevento, terrà una Lectio Magistralis dal tema "Lo “status deontico” dei comportamenti del professionista tecnico: genesi ed evoluzione in epoca di PNRR".

 

Infine, alla presenza del Prof. Michele BRIGANTE, già Presidente dell’Ordine Ingegneri della Provincia di Salerno, Senatore dell’Ordine, si terrà la cerimonia di riconoscimento ai senatori e ai senatori emeriti dell'Ordine, oltre alla premiazione dei senatori (iscritti dal 1980 e 1981) e senatori emeriti dell’Ordine (iscritti negli anni 1970 e 1971).

 

Al termine, si svolgerà lo scambio di auguri natalizi, con un’esibizione musicale con tutti gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno.

 

 

LOCANDINA

 

GALLERIA FOTO EVENTO

 

RASSEGNA STAMPA

 

 

 

 

 

 

 

(27 nov '23) Seminario Presentazione piattaforma KNOWLEDGE SHARE (brevetti universitari e tecnologie spin off) e patent box

lunedì 27/11, ore 14.30, Confindustria Salerno

 

lunedì 27 novembre, alle ore 14.30, si terrà presso la sede di Confindustrai Salerno (in via Madonna di Fatima, 194) .l’incontro di presentazione della piattaforma KNOWLEDGE SHARE, realizzata con l’obiettivo di rendere disponibili in modo chiaro le informazioni relative a brevetti e tecnologie delle Università italiane e dei Centri di Ricerca.

 

Con l’accesso alla piattaforma, le imprese potranno a titolo gratuito conoscere i progetti, le tecnologie brevettate ed interagire direttamente con gli enti di ricerca afferenti e avviare collaborazioni o processi di trasferimento tecnologico. La finalità della piattaforma, infatti, è proprio quella di superare le principali criticità legate al processo di trasferimento tecnologico e fornire uno strumento consolidato per canalizzare e semplificare le interazioni tra mondo della ricerca, quello delle imprese e degli investitori.

 

La piattaforma Knowledge Share è alimentata dalle Università, IRCCS - Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico e gli EPR – Enti Pubblici di Ricerca presenti sul territorio nazionale. Il progetto è finanziato dal PNNR e sta vivendo una fase di sviluppo all’interno del quale si stanno selezionando delle realtà (soprattutto imprese, PMI e multinazionali, in cui sono attivi processi e progetti di innovazione) che possano contribuire concretamente all’evoluzione delle funzionalità della piattaforma rispetto alle reali necessità del mercato. Obiettivo è quello di rendere facilmente fruibili i contenuti dei brevetti, per trasmettere in modo chiaro e semplice i vantaggi che le tecnologie possono portare all’interno dei settori di riferimento e di mettere in contatto il mondo delle imprese, investitori ed innovatori con quello della ricerca. Con la nuova piattaforma 2.0, la facile fruizione dei contenuti sarà aperta anche alla sezione spin-off – grande protagonista dell’implementazione. Con la nuova interfaccia e i nuovi dettagli di contenuto, Knowledge Share si vuole davvero rendere come piattaforma di ottimizzazione del contatto tra Ricerca Pubblica e impresa al fine di generare impatto portando delle ricadute significative – in termini di tecnologie – nel mercato dell’innovazione.

 

Durante il seminario sarà effettuato anche un approfondimento sul nuovo patent box.

 

Per esigenze organizzative, si invitano gli iscritti interessati a comunicare la partecipazione inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PROGRAMMA

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all´informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l´accettazione dei cookie informativa